Trova il centro piÙ adatto a te

Tutto sulla cataratta

Scritto da il 15 ottobre 2017

La cataratta è una patologia molto comune e fa parte del normale processo d’invecchiamento.

La cataratta consiste nell’opacizzazione del cristallino naturale all’interno dell’occhio causato dall’accumulo progressivo delle proteine che avviene con il passare del tempo. Con l’avanzare di questo processo, il cristallino opacizzato riduce la quantità di luce che passa all’interno dei vostri occhi e la visione diventa annebbiata.

La cataratta viene praticamente a tutti

  • Nel 2016 in Italia sono stati 557.000 gli interventi di chirurgia della cataratta
  • La cataratta colpisce 3 persone su 4 a 70 anni
  • Le tecniche attuali hanno ridotto significativamente i rischi intraoperatori

I primi sintomi della cataratta sono difficili da notare

Prestate attenzione ai cambiamenti della vostra vista. I sintomi della cataratta possono manifestarsi in modo diverso.

  • Visione annebbiata e sfuocata
  • Problemi di visione notturna
  • Fotosensibilità e abbagliamento
  • Percezioni di aloni intorno alle luci
  • Percezione di colori sbiaditi e ingialliti
  • Visione sdoppiata

Molte persone notano un peggioramento nella loro visione a causa della cataratta, e allo stesso tempo hanno difficoltà a vedere bene da lontano senza i loro occhiali o lenti a contatto a causa dell’astigmatismo. Questo perché è possibile avere la cataratta e altri difetti visivi, come l’astigmatismo.

Quando decidete di sottoporvi all’intervento di cataratta, insieme al vostro oculista potete scegliere di correggere anche l’astigmatismo con l’uso di una lente torica che può ridurre la vostra dipendenza dagli occhiali per la visione da lontano.

MP505.11.17


Tag , ,




Continua

Articolo precedente

«


Thumbnail
Articolo successivo

»


Thumbnail