Trova il centro piÙ adatto a te

Sostituzione del cristallino


La luce entra nell’occhio attraverso la cornea, passa attraverso il cristallino naturale e viene focalizzata con precisione sulla retina, fornendo un’immagine nitida a chiara.
Con il tempo il cristallino può perdere la sua flessibilità e la capacità di mettere a fuoco, creando immagini sfocate e confuse, con la conseguente necessità di indossare occhiali da vista.

Cos’è la sostituzione del cristallino?

La sostituzione del cristallino (Refractive Lens Exchange, RLE, per gli anglosassoni), è una procedura chirurgica utilizzata per correggere i difetti visivi anche se non si ha la cataratta.1 La tecnica chirurgica è una variazione della chirurgia standard della cataratta.
Rimossa la lente intraoculare con una sonda che la aspira rapidamente, viene inserita al suo posto una lente intraoculare artificiale (IOL). La sostituzione del cristallino è in grado di correggere quasi ogni tipo di miopia ed ipermetropia, anche quelle di grado più elevato.2

Quale vantaggio avrò?

Uno dei vantaggi di sottoporsi a un intervento chirurgico di sostituzione del cristallino è che potreste evitare la chirurgia della cataratta in futuro. Questo perché la procedura è la stessa di quella della chirurgia della cataratta, in cui la lente naturale viene sostituita con una lente intraoculare.1

Obiettivi

Parlate con il vostro chirurgo degli obiettivi che volete raggiungere e del vostro stile di vita prima dell’intervento chirurgico per assicurarvi di scegliere la migliore lente intraoculare adatta alle vostre esigenze.

Quali sono le diverse opzioni di lenti intraoculari?

Lente base per la cataratta

Lente con un singolo punto di messa a fuoco, studiata per sostituire il cristallino opaco e fornire una visione da lontano con una qualità dell’immagine superiore.

Lente per l'astigmatismo

Lente con un singolo punto di messa a fuoco studiata per sostituire il cristallino opaco e contemporaneamente correggere l’astigmatismo corneale, fornendo una visione da lontano con una qualità dell’immagine superiore.

Lente per la presbiopia

Lente con fuochi multipli, studiata per sostituire il cristallino opaco e/o correggere la presbiopia.

Lente per la presbiopia e l'astigmatismo

Lente con fuochi multipli, studiata per sostituire il cristallino opaco, correggere l’astigmatismo corneale e la presbiopia, consentendo un range di visione completo – vicino, intermedio, lontano.

1. Alió JL, et al. Refractive lens exchange in modern practice: when and when not to do it? Eye Vis (Lond). 2014;1:10.
2. https://www.medicitalia.it/blog/oculistica/2326-sostituzione-del-cristallino-un-alternativa-al-laser.html