Trova il centro piÙ adatto a te

Chirurgia della cataratta femtolaser assistita


Tecnologia laser a femtosecondi

L’ultima evoluzione dell’intervento chirurgico della cataratta è rappresentato dal laser a femtosecondi o femtolaser.
Il laser a femtosecondi utilizza una luce infrarossa con impulsi della grandezza di pochi micron e di brevissima durata che può essere focalizzata a diverse profondità nell’occhio per tagliare i tessuti nel punto desiderato, con una chirurgia senza utilizzo di bisturi. Il fascio di luce laser per la sua elevatissima velocità produce bassa energia non arrecando danni all’interno dell’occhio.

I passaggi più critici della chirurgia della cataratta (accessi, apertura della capsula e frammentazione del cristallino) vengono eseguiti dal chirurgo grazie al laser, preparando l’occhio per i successivi passi della chirurgia tradizionale (aspirazione della cataratta ed inserimento della lente artificiale).

In cosa consiste l’intervento di chirurgia della cataratta laser assistito?


  • Prima dell’intervento chirurgico, il laser permette al chirurgo di creare una mappa 3D del vostro occhio, consentendo di effettuare misurazioni precise per ogni fase della chirurgia.
  • Nella prima fase della chirurgia, il laser viene utilizzato per creare l’apertura nella capsula che contiene la cataratta. Il laser rende l’apertura più circolare possibile, consentendo un posizionamento preciso della nuova lente intraoculare.
  • Il laser può essere utilizzato per effettuare le incisioni che poi consentiranno al chirurgo di introdurre i suoi strumenti.
  • Il laser può essere utilizzato per ammorbidire la cataratta e romperla in piccoli pezzi per consentire una rimozione più dolce e più facile della cataratta stessa.

Come nella chirurgia della cataratta tradizionale, il vostro oculista può consigliarvi una lente intraoculare che risponda alle vostre esigenze.

Quali sono i vantaggi dell’intervento di chirurgia laser assistita?


  • tecnica più sicura e precisa
  • intervento rapido e indolore
  • rapida guarigione
  • recupero visivo molto veloce
  • nessun punto di sutura
  • minore astigmatismo indotto
  • risultati refrattivi più precisi e stabili

Lo sapevi che….


Recenti studi hanno dimostrato che la chirurgia laser assistita può limitare le complicanze intraoperatorie durante l’intervento chirurgico. Chiedete al vostro oculista se questa opzione chirurgica è adatta anche al vostro caso.

vediamoci-bene-portale-cataratta-femtolaser-lo-sapevi

MP493.11.17